browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Monitoraggio della clientela e recupero del credito

Posted by on 17 marzo 2016

Le polizze di assicurazione crediti rivolte alle imprese sono pensate per tutelare le imprese, di piccole o grandi dimensioni,  contro il rischio di insolvenza da parte dei clienti e contro i danni economici che derivano da questo mancato incasso. Diverse sono le procedure attraverso cui si esplica questo tipo di tutela. L’assicurazione del credito infatti si attua attraverso accurate indagini e verifiche delle caratteristiche dei soggetti che sono clienti dell’impresa, attraverso il monitoraggio e il controllo dei pagamenti effettuati dai debitori stessi e la verifica dei pagamenti effettuati in dilazione.

L’attività di indagine svolta dalle compagnie di assicurazione è uno dei meccanismi principali di questo tipo di polizza. Vengono trasmesse alle imprese tutte le necessarie informazioni commerciali e i rating riguardo la valutazione dei clienti, ottenute attraverso l’accesso a specifiche banche dati ed ad altre fonti e attraverso analisi incrociate dei diversi dati ottenuti, in modo da delineare un profilo quanto più valido possibile. Si delinea così un quadro completo della clientela dell’impresa che consente alla compagnia assicurativa di stabilire un tetto massimo per ciascuno dei debitori avendone determinato il potenziale rischio commerciale.

La compagnia assicurativa svolge attività di monitoraggio dei pagamenti, controlla che essi vengano effettuati regolarmente o secondo la procedura di dilazione. Nel caso in cui, nonostante le analisi, i monitoraggi e le previsioni, l’impresa subisca il danno dal mancato pagamento di un debito vengono avviati dall’impresa stessa meccanismi di contrattazione con il cliente insolvente al fine di recuperare il credito non riscosso in via bonaria. Laddove le trattative non diano esito positivo, l’impresa denuncia il mancato pagamento alla compagnia assicurativa, la quale procederà alla riscossione, giudiziaria o non giudiziaria. L’impresa che contrae un’assicurazione crediti è quindi tutelata grazie alla polizza assicurativa che garantisce il rimborso del credito non riscosso.

Lascia un commento